venerdì 27 gennaio 2012

WE, Bolla! del 27/01/2012

Eccoci ad un altro venerdì cinematografico, che apre una settimana piuttosto povera. Meglio, perché se penso a tutti i film che escono il 3 febbraio e che, pare, il mio multisala metterà in cartellone, mi sento male. Praticamente sarò tutti i giorni al cinema e probabilmente da sola, poiché temo non sarà facile convincere la gente a vedere cose come Hugo Cabret o I Muppet. Ma sto divagando, concentriamoci sulle uscite odierne che è meglio, vah! ENJOY!!


A.C.A.B.
Impressione a caldo: Pierfrancy sei un fico!
Bolla, rifletti!: “Cobra, Negro e Mazinga sono tre celerini bastardi”. Vabbé ma non potete iniziare la sinossi di una trama così, perché mi piego in due dalle risate e mi passa la voglia di andarlo a vedere! Comunque, torniamo seri. Questo è un genere di film che detesto, perché non c’è nulla di più squallido del cinema italiano che vuole imitare quello USA, raccontando “scomode verità” sfruttando l’ignoranza del pubblico bue. Mi immagino già quanti mocciosi andranno al cinema dandosi di gomito bofonchiando nel loro italiano stentato “oh, cazzomminghiacioé, ollcopsarbastards, sbirri bbbastardi, pauura!!” per poi probabilmente non capire una cippa della trama e del significato della pellicola, uscendo dalla visione annuendo con le loro vuote testoline, prima di andare a spaccare qualche vetrina, tanto per. Provo orrore, a prescindere dall’effettiva qualità di questo A.C.A.B. Suvvia, gente, l’Italia di oggi non è il paese adatto per proporre temi simili, non con tutta l’ignoranza e la stupidità che serpeggia. Sono pessimista? Fuck, yeah.


Mission: Impossible – Protocollo fantasma
Impressione a caldo: mi mancano quelli prima…
Bolla, rifletti!: non è il mio genere di film, anche se ammetto che il trailer è assolutamente spaziale. Talmente ben fatto che persino Simon Peggs risulta un figo della madonna. Per ulteriori considerazioni in merito, andate qui.

E ora giunge il momento bestemmia, perché al cinemino d’élite danno The Iron Lady, il che significa che non uscirà mai nel multisala. Maledetti, maledetti!!!


The Iron Lady
Impressione a caldo: ma cosa diamine ha Tom Cruise che Meryl Streep non ha????
Bolla, rifletti!: eh, questo avrei voluto vederlo davvero. Meryl mi piace, la figura della Tatcher mi ha sempre intrigata, il film ha comunque ottenuto due nomination agli Oscar… ma quanto cavolo può essere difficile amare il cinema nella mia città, porca miseria?? Vabbé, se non questa settimana, conto comunque di vederlo prima di marzo. Altre considerazioni le trovate qua.

15 commenti:

  1. oh,sai chi sarà il moccioso che andrà a vedere Acab stasera e poi darà di gomito al Bella zio di fianco e poi tutti insieme a sfasciare vetrine?Io.
    Non lo vedo così negativo,mica devi odiare per forza la polizia o le forze dell'ordine,che sono peraltro fondamentali nel mio amatissimo sistema comunista,no?
    Mission impossible manco pè er cazzo di mi nonno in carriola,sorry for Simon-che è figo semprissimo,come me!-la thatcer?Godicchio che la stronza invecchi colpita da alzheimer.Comunque adoro i film storici e politici sicuramente merita assaie
    Uè uè uè,ciao bella guagliona da fratate tuo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah beh l'importante è che vai per tua convinzione e non perché tutti i Cops are Bastards!
      Poveraccia la Thatcher, quindi non si potrà godere nemmeno il film o__O

      Elimina
  2. Io credo che invece ad ACAB una possibilità gliela darò. MI interessa il regista, non per altro, e anche la volontà di fare un film italiano diverso dal solito. Poi magari avrai ragione tu (anzi, conoscendo l' industria cinematografica del paese, sicuramente), però ecco, premio gli intenti più che i risultati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se dopo la visione mi dirai che è bello gli darò sicuramente una possibilità, perché a) mi fido e b) c'è comunque Pierfrancesco che è sempre un belvedere! XD

      Elimina
  3. spero solo che il film sia più in linea con l'ottima serie Romanzo Criminale e poca retorica nel descrivere la vita degli sbirri,come succedeva troppo spesso accadeva nelle ultime serie de La Squadra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai visto né Romanzo Criminale né La Squadra, non seguo granché la tv, soprattutto quelle fiction che tanto van di moda!

      Elimina
    2. la serie tv di Romanzo Criminale era davvero ben fatta.
      Per il resto:non credo che le categorie vadano divise tra buoni e cattivi.Vero che parte delle forze dell'ordine hanno compiuto atti non propio cristallini-vedi la collaborazione con certi settori dei servizi segreti,provocazioni per scatenare incidenti,genova-comunque ci dobbiamo anche mettere in testa che esse sono fondamentali e importanti ,quindi massimo rispetto Molti agenti non sono per niente bastardi,anzi!
      Dai ti saprò dire se pierfrancesco appare nudo,ok?Il minuto giusto,così ti concentri su quello!^_^

      Elimina
  4. Acab l'ho visto ieri - si e no, alla fine - perché avevo deciso di vederlo già da tempo, soprattutto per Favino e per il fatto che il regista fosse quello della serie RC. Mission Impossibile non è roba mia. Sono più indeciso rispetto a prima, invece, sulla Lady di Ferro, quindi spero tu riesca a vederlo questa settimana, così mi regolo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E com'è stato questo Acab? Merita una visione?
      Purtroppo visti un po' di impegni e i soldi che mi toccherebbe sborsare per The Iron Lady temo dovrò saltarlo!!!

      Elimina
  5. Ahia, dovrò trovare qualcun altro. Quanto ad Acab, il "si e no, alla fine" era riferito proprio al film, nel senso che per certi aspetti è riuscito, per altri, oltretutto quelli cinematograficamente più importanti, no.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora credo proprio che confermerò la mia opinione, sicuramente non vado a vederlo al cinema!
      Magari gli darò un'occhiata in DVD.

      Elimina
  6. Martedì si va a vedere "The Iron lady", The Space ha molti difetti, ma almeno (qui a Padova) passano quasi tutto per fortuna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma beati voi!!
      Il multisala della mia zona se ne guarda bene dal proporre certi film "impegnati" a meno che, ovvio, non sia paccottiglia italiana.
      Se vince qualche Oscar, però, sono buoni di recuperarlo e metterlo dopo marzo, come era successo per Il discorso del re!

      Elimina
  7. ho visto Acab e mi è piaciuto molto.Avrà qualche lieve difetto,ma con lammerda che c'è in giro a livello nazionale,merita secoli di applausi
    Per me vale la pena vederlo e infatti l'ho recensito sul mio blog molto positivamente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verrò a leggere la recensione, allora!!!

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...